Nuove condizioni per contratti
stipulati da luglio 2013

 

Poter lavorare in serenità

Oggetto
dell'Assicurazione

Gli Assicuratori si obbligano a tenere indenne l’Assicurato di quanto questi sia tenuto a pagare quale civilmente responsabile ai sensi di legge, a titolo di risarcimento di danni involontariamente cagionati a terzi per morte, per lesioni personali e per danneggiamenti a cose e animali, purché i fatti si siano verificati in relazione all’esercizio dell’attività professionale descritta nel modulo di polizza, relativamente all’esercizio dell’attività delle biodiscipline per le quali risulta regolarmente iscritto negli elenchi ufficiali regolamentati dagli specifici enti statali o regionali preposti, o iscritto all’associazione riconosciuta ai termini di legge.

La presente copertura prevede altresì:

• i danni involontariamente cagionati a terzi, compresi i clienti, in relazione alla proprietà e/o conduzione dei locali adibiti a sede e delle attrezzature ivi esistenti, nonché in occasione di visite presso i clienti.

• l'assicurazione vale anche per la responsabilità civile che possa derivare all'Assicurato da fatto colposo o doloso dei dipendenti facenti parte dell’Associazione o del suo studio privato.